Ottica grandangolare: 5 tecniche di scatto per foto professionali

LG, Mobile, Serie G| 4 minuti

Le feste si avvicinano, sei pronto a scattare migliaia di foto e selfie per celebrarle al meglio? L’ideale per scatti di gruppo e in ambienti chiusi è utilizzare un’ottica grandangolare che ti permette di includere tutti nella foto, ma il grandangolo è considerato anche l’asso nella manica del fotografo che vuole stupire e realizzare scatti particolari e suggestivi. Lo smartphone LG G5, e il suo fratellino minore LG G5 Smart Edition, hanno una doppia fotocamera: oltre al normale obiettivo da 16 megapixel che ti permette di cogliere tutti i dettagli, ne hai a disposizione un secondo con lente grandangolare a 135° con cui catturi perfino più di quanto vedano i tuoi occhi. Con quest’ottica puoi realizzare foto straordinarie, ma non è sempre così semplice: ecco alcuni consigli su come realizzare foto degne di essere condivise con orgoglio sui tuoi social e, perché no, magari di partecipare a qualche concorso fotografico.

Ottica grandangolare per LG G5 e LG G5 SE

1 – Sfrutta la prospettiva

Gli obiettivi grandangolari hanno la caratteristica di dilatare le distanze, ovvero gli oggetti appaiono ben più distanti di quello che realmente sono. Puoi sfruttare questa particolarità esasperando la prospettiva di un’immagine esaltando, ad esempio, il soggetto in primo piano e allontanando così “artificialmente” quelli sui piani secondari. In questo caso non ti devi preoccupare della messa a fuoco, perché il grandangolo, a differenza delle focali più lunghe, mantiene definita tutta la scena.

Sfrutta la prospettiva con l'ottica grandangolare di LG G5 SE

 

2 – Valorizza l’angolo di campo

L’occhio umano ha un angolo di visione in orizzontale di circa 120°, l’obiettivo grandangolare di LG G5 arriva a 135°, è quindi in grado di riprendere una porzione della realtà estremamente grande (anche se noi ovviamente possiamo voltare lo sguardo e allargare così il nostro campo). È importante saper sfruttare questa caratteristica, ad esempio per includere tutti gli elementi interessanti in un paesaggio, ma bisogna stare attenti a non includere quelli indesiderati. Può essere il caso, ad esempio, di una foto al mare d’inverno in cui si vuole riprendere tutta la suggestione della spiaggia libera e qualche passante si “intrufola” nell’inquadratura: in questo casi bisogna prestare attenzione, avere un pizzico di fortuna e molta pazienza (aspettando che l’intruso si allontani).

Valorizza l’angolo di ripresa dell'ottica grandangolare

 

3 – Guarda le linee

Non devi considerare la distorsione data dalle lenti di un’ottica grandangolare come un difetto ma sfruttarla a tuo vantaggio per ottenere risultati più suggestivi. Ti sarà capitato di vedere bellissime fotografie in cui le linee oblique tendono tutte a congiungersi in un unico punto. Puoi adottare questa soluzione se vuoi condurre l’attenzione verso un determinato particolare all’interno della fotografia. Infatti, quando nella composizione si trovano linee non parallele all’obiettivo, queste tendono sempre a convergere verso il punto di fuga e danno maggiore profondità all’immagine. Devi però stare attento alle distorsioni che non hanno nulla a che fare con la convergenza e le linee oblique: quando si inclina la fotocamera verso il basso o verso l’alto le linee tendono a distorcersi in maniera innaturale.

Osserva le linee geometriche che si formano con l'ottica grandangolare

 

4 – Ruota l’obiettivo

Il grandangolo di LG G5 ha un angolo di visione di 135°, ti basta ruotare lo smartphone per sfruttarlo anche in altezza, ad esempio per riprendere un albero o un palazzo e esaltarne la dinamicità delle linee verticali. Oppure puoi provare a tenere la fotocamera perfettamente parallela al pavimento per ottenere foto del cielo in cui i palazzi (o gli alberi) formano una sorta di cornice naturale. Sbizzarrisciti a cercare inquadrature originali e che sfruttino questo obiettivo così particolare.

Scegli un punto di vista originale

 

5 – Lasciati affascinare dalle luci della notte

L’obiettivo grandangolare permette il passaggio di molta luce e quindi è perfetto per essere sfruttato anche di notte per fare foto durante un concerto, per futuristici paesaggi di città illuminate o, impostando manualmente un lungo tempo di esposizione, per catturare le scie di luce delle auto.

Sfrutta il grandangolo ad un concerto o per le luci della tua città

 

Scopri tutte le caratteristiche di LG G5 e LG G5 Smart Edition

 

Last modified: 14 aprile 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *