www.lg.com/it

5 consigli per organizzare al meglio il frigorifero

Elettrodomestici, LG | 9 febbraio 2017 COMMENTA

I nostri frigoriferi Side-by-Side hanno spazio a volontà, a prova di famiglia numerosa (pensa che arrivano fino a 600 litri di capacità) e, grazie a soluzioni come la tecnologia Door-in-Door, semplificano l’organizzazione degli spazi riducendo al minimo le dispersioni d’aria fredda durante l’utilizzo. Ma come fare a ottimizzare tutto questo spazio, oppure quello a disposizione con un frigorifero standard? Ecco cinque veloci consigli su come organizzare i tuoi alimenti nel frigorifero per mantenerli sempre freschi e a portata di mano.

Cibi conservati più a lungo e sempre freschi con la tecnologia Total No Frost dei frigoriferi LG

1 – Il Freezer

La gestione della zona freezer è piuttosto semplice: evita solo di mettere a contatto alimenti surgelati con quelli non surgelati (un corpo cede calore) e di ricongelare alimenti scongelati. Ogni alimento va impacchettato con gli appositi sacchetti in plastica ad eccezione del pane che va mantenuto in sacchetti di carta.

 

2 – Conosci le temperature

Poiché il freddo tende sempre ad andare verso il basso, nel frigorifero la temperatura non è mai costante su tutti i ripiani. La temperatura corretta del frigorifero è di 4°C nella parte medio/bassa, il punto più freddo del frigorifero è solitamente il ripiano più basso, sopra il cassetto per le verdure (2°- 4°C), mentre gli scompartimenti o le mensole all’interno della porta sono le zone più “calde” (fino a 10°- 12°C); i ripiani intermedi possono variare dai 4°- 5°C delle mensole centrali fino agli 8°C di quella più alta, i cassetti in basso hanno una temperatura intorno a 10°C e sono destinati alle verdure e alla frutta, che potrebbero essere danneggiate da temperature più basse.

 

3 – Rispetta le regole termiche

Non mettere in frigorifero cibi ancora caldi, questo provocherebbe uno sbalzo termico e un inutile spreco di energia, ma al contempo evita il più possibile che gli alimenti rimangano a lungo a temperatura ambiente. L’ideale è riporli nel frigorifero entro due ore dalla cottura. Gli alimenti devono essere sempre posti in contenitori puliti e bassi, con coperchio o almeno avvolti con pellicola trasparente o alluminio per evitare il contatto con aria e che perdano umidità e sapore. Evita che le carni o il pesce possano sgocciolare sugli alimenti posti nei ripiani inferiori (anche per questo è saggio metterli sull’ultimo ripiano).

 

4 – Ordina per data di scadenza

È utile riporre gli alimenti acquistati più recentemente dietro o sotto quelli già presenti nel frigorifero, questo permette di mantenere sotto controllo la data di scadenza degli alimenti e di ridurre la quantità di cibo che – ahimè – si butta via. Se poi questo punto ti sta particolarmente a cuore, cerca di mettere la data di scadenza sempre a vista.

 

5 – Posiziona correttamente gli alimenti

Non appoggiare gli alimenti alla parete di fondo e cerca di rispettare il più possibile questa disposizione:

IN ALTO: dolci, formaggi stagionati, burro, yogurt, affettati in confezioni sottovuoto e cibi cotti. Per le uova c’è un apposito scomparto all’interno della porta, ma se preferisci lasciarle nella confezione, scegli sempre il ripiano più in alto

NELLA ZONA CENTRALE: affettati già aperti, verdure cotte, sughi, salse, cibi cotti, avanzi, le torte e tutti quei prodotti con la scritta “dopo l’apertura conservare in frigorifero”

NELLA ZONA IN BASSO: carne cruda, pesce crudo, pollame e in generale cibi crudi

NEI CASSETTI: frutta e verdura. Andrebbero avvolti in carta assorbente o in sacchetti di carta per alimenti per evitare che si formi umidità e condensa, cosa che li fa deteriorare velocemente.

NELLO SPORTELLO: prodotti che necessitano solo di una leggera refrigerazione, come le bibite, l’acqua , il vino (bianco), le salse, i formaggi freschi e il burro.

 

Le nostre soluzioni innovative

La tecnologia Door-in-Door consente di accedere a snack e bevande in maniera ancora più semplice e veloce, grazie a questa soluzione hai a disposizione il 9% in più di spazio interno, mentre i ripiani aggiuntivi ti consentono di organizzare al meglio il tuo frigorifero riducendo lo spreco di aria fredda. Nei nostri frigoriferi dotati di tecnologia Total No Frost la temperatura all’interno raggiunge il livello impostato e rimane uniforme per consentire una migliore e più lunga conservazione degli alimenti. Inoltre non si forma la brina, quindi non è necessario sbrinare il frigo con regolarità. I nostri frigoriferi sono al Top anche per quanto riguarda l’affidabilità, l’efficienza energetica e i consumi.

 

Risparmia spazio con i frigoriferi combinati LG: fino a 600 litri di capacità!

Scopri il nostro frigorifero con ben 32 spazi per la conservazione degli alimenti!

 

Lascia un Commento